Il mio titolo professionale è stato doppiamente utile: avendo maggiori conoscenze ottengo più rispetto

A 52 anni Line Hürlimann ha deciso di conseguire un titolo professionale. Nell’intervista spiega perché questa è stata la decisione giusta nonostante le numerose sfide.

Cosa l’ha spinta a iniziare una formazione professionale a 52 anni?
Innanzitutto volevo approfondire le mie conoscenze. Per lavorare con i pazienti è molto importante disporre di competenze professionali. Lavoravo già da tempo presso l’Ospedale cantonale di San Gallo e sapevo quali erano i processi di lavoro corretti, ma non sapevo perché bisognava procedere in un certo modo.

Ci sono stati anche altri motivi?
Volevo anche semplicemente avere in mano un titolo di formazione. Inoltre così ho migliori prospettive salariali.

Come è riuscita a conciliare la formazione con il lavoro?
Il mio datore di lavoro mi è venuto incontro concedendomi un grado di occupazione all’80%, cosicché sono potuta tornare sui banchi di scuola per un giorno alla settimana. Inoltre mio marito mi ha aiutata molto.

Se si guarda indietro, qual è stata la principale sfida che ha dovuto affrontare nel periodo di formazione?
Ho dovuto reimparare a studiare. Sedersi con calma, concentrarsi, fare i compiti e scrivere i lavori d’esame: ho dovuto abituarmici.

C’è qualcosa che le è riuscito più facilmente?
L’impostazione pratica della formazione mi ha molto facilitata. In questo modo ho potuto approfittare della mia esperienza professionale. Anche nella mia classe mi sono trovata molto bene. Non mi sarei aspettata così tanta solidarietà. Indubbiamente ha contribuito il fatto che in classe c’erano diversi adulti.

Che cosa è cambiato da quando è diventata operatrice sociosanitaria AFC?
Line Hürlimann: Molte cose! Grazie alla mia formazione e a conoscenze adeguate posso assistere meglio i miei pazienti. Questa situazione mi dà fiducia in me stessa e una maggiore sicurezza. Da quando ho conseguito questo titolo professionale ottengo anche maggior rispetto.

Raccomanderebbe la formazione a persone che non hanno un titolo professionale nel settore sanitario?
Sì, subito. Purtroppo una volta non ero a conoscenza di questa possibilità. Se l’avessi saputo l’avrei fatta prima e avrei potuto approfittare già da lungo tempo delle mie attuali conoscenze. Per questo motivo tengo anche personalmente a far conoscere la formazione degli adulti. Tutti dovrebbero sapere che è possibile.

Line Hürlimann

Età: 55 anni

Posizione:

Operatrice sociosanitaria AFC

REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEGLI ADULTI

In Svizzera esistono circa 250 formazioni professionali di base. Anche gli adulti possono conseguire, in qualsiasi professione, il titolo corrispondente, sia esso un attestato federale di capacità (AFC) o un certificato federale di formazione pratica (CFP).

Per conseguire un titolo professionale sono necessari questi requisiti:

  • padronanza di una lingua nazionale
  • buone competenze di base
  • motivazione e tenacia.


TESTIMONIANZE

TESTIMONIANZE