Consigliamo agli adulti la formazione professionale più adatta alle loro potenzialità

Molti adulti hanno un’idea errata di come è possibile ottenere un titolo di formazione professionale di base. In quanto capo dell’ufficio di orientamento professionale di Friburgo, Thomas Di Falco sprona le persone a tentare l’avventura della formazione professionale di base in età adulta. In questa intervista spiega in che modo la formazione professionale di base avvantaggia chi la segue, i datori di lavoro e la Svizzera in generale.

Quali sono le condizioni d’accesso alla formazione professionale di base per un adulto?
In linea di principio chiunque risieda o lavori in Svizzera può seguire una formazione professionale di base. Gli interessati sono invitati a venire al nostro ufficio di orientamento professionale per adulti, dove riceveranno consigli mirati da parte dei nostri consulenti. È necessario però conoscere almeno una lingua ufficiale della Svizzera.

Ci sono altre qualità che il candidato deve possedere?
Competenze professionali e sociali pregresse sono sempre utili. Gli adulti che desiderano intraprendere una formazione devono dare prova di grande motivazione e sufficiente fiducia in sé stessi. Molti sottovalutano il percorso che porta al titolo professionale.

Che cosa ci guadagna un’impresa a formare e far progredire i propri dipendenti?
Da qualche anno la concorrenza sul mercato del lavoro è sempre più serrata. Poter contare su collaboratori qualificati significa essere in grado di garantire una qualità ancora migliore. È una delle chiavi del successo.

Se un adulto è interessato a una formazione professionale a chi deve rivolgersi?
Alcuni candidati alla formazione professionale di base sanno esattamente ciò che vogliono e si rivolgono direttamente alle scuole professionali o ne parlano con il proprio datore di lavoro. A coloro che invece non sono sicuri di quale strada prendere consiglio di rivolgersi a un ufficio cantonale di orientamento professionale, dove riceveranno l’aiuto di consulenti specializzati nell’orientamento professionale degli adulti.

Quali sono i dubbi e i timori più frequenti delle persone che si rivolgono a voi?
Alcuni serbano brutti ricordi del tempo passato sui banchi e l’idea di tornare a scuola e rischiare di riviverli non è facile da superare. Dietro alla decisione di iniziare una formazione in età adulta c’è tutto un percorso personale da compiere.

Come rispondete a queste paure?
Il nostro ruolo è incoraggiare queste persone e ridare loro fiducia in sé stesse. Sono tutte persone con molte competenze di ogni tipo acquisite nel corso della loro vita, ma non sempre ne sono consapevoli. Devono rendersi conto dei propri punti di forza e delle competenze personali che non sospettano di avere o che sottovalutano.

Senza dubbio il finanziamento è un argomento ricorrente. Come può un adulto finanziare il proprio tirocinio?
È un aspetto non certo privo di difficoltà e bisogna esserne consapevoli. Tutti i Cantoni dispongono di un servizio per i sussidi alla formazione al quale ci si può rivolgere. Ciò detto, tempo e denaro spesso sono i due elementi più problematici nel quadro della formazione professionale degli adulti.

Che ruolo ha il datore di lavoro?
Una persona in formazione avrà sicuramente vita più facile se il datore di lavoro la sostiene nel suo percorso.

Che cosa è necessario fare affinché più persone ottengano un titolo di formazione professionale da adulti?
I problemi principali sono il finanziamento e la mancanza di tempo. Questi ostacoli possono essere aggirati grazie al sostegno del datore di lavoro. Se questo si mostra accomodante e propone un modello di lavoro più flessibile, è più facile concentrarsi interamente sulla propria formazione e meno sulle difficoltà organizzative e finanziarie.

Come vorrebbe che fosse la formazione professionale degli adulti in Svizzera?
Ottenere un titolo di formazione professionale dovrebbe essere semplice per un adulto tanto quanto lo è per un giovane. Vanno trovate inoltre delle soluzioni mirate per gli adulti, in particolare una maggiore flessibilità. Prevedere la possibilità di frequentare la scuola di sera o di sabato, ad esempio, sarebbe un buon punto di partenza. Anche dividere in moduli la formazione degli adulti sarebbe una strada da esplorare. Non ci si può accontentare di una copia esatta di un sistema di formazione pensato per i giovani dai 15 ai 20 anni. C’è bisogno di risposte specifiche alle esigenze degli adulti.

Thomas Di Falco

Età: 42 anni

Posizione:

Capo dell’ufficio di orientamento professionale e di formazione degli adulti di Friburgo

REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEGLI ADULTI

In Svizzera esistono circa 250 formazioni professionali di base. Anche gli adulti possono conseguire, in qualsiasi professione, il titolo corrispondente, sia esso un attestato federale di capacità (AFC) o un certificato federale di formazione pratica (CFP).

Per conseguire un titolo professionale sono necessari questi requisiti:

  • padronanza di una lingua nazionale
  • buone competenze di base
  • motivazione e tenacia.


TESTIMONIANZE

TESTIMONIANZE